traduzione e testi Doriano Maglione

Alek Nowak racconta di Jonasz e Miłosz, già fanatiche della natura e ora della pesca: ecco il loro ultimo viaggio al mare …

Sabato scorso ci siamo avventurati nel porto di Dublino per cacciare piccole specie. Montate due leggere canne fisse con piccoli galleggianti ed un leggero dropshot, io e i miei due figli Jonasz (9) e Miłosz (6), ci siamo impegnati a catturare (e rilasciare) 6 differenti specie in un pomeriggio:

  • 2 Ballan wrasses
  • 9 pittoreschi corkwing wrasses
  • 8 molto audaci common blennies
  • 1 terribili long-spined sea scorpion
  • 5 ovunque diffuse whitings
  • 3 molto belli ed inattesi, coraggiosi poor cods

E poi molti velvet crab, presi per errore su una chela, storditi e senza una zampa ancora pericolosi, se non altro per il loro sguardo.., sono stati presto rilasciati.

Qui sotto una serie di immagini delle varie catture

Finiti i ragworm, la caccia è continuata grazie ai pezzetti di patella con uguale successo.

Oltre alla disapprovazione per avere finito le esche mi è stato chiesto dagli intrepidi pescatori di migliorare la nostra attrezzatura con ami di diversa misura perché rimuovere un amo del 10 era molto difficile e abbiamo dovuto tagliare il filo facendo molti auguri al pesce.

Ai ragazzi brillavano gli occhi dopo il primo pesce e dopo due giorni erano ancora là.. sarà una lunga settimana a scuola prima di poter tornare…

Bravi Jonasz e Miłosz vincitori del Catch of the Week. Aspettiamo le vostre prossime avventure…

Che dire: viva l’Irlanda e gli Irlandesi che amano la pesca e portano i bambini a pescare (anche perché qui i pesci ci sono davvero!!!)

 

Articolo precedenteAggiornamento 10 settembre 2021