CONDIVIDI

Domenica scorsaBodo Funke di Angling Services Ireland stava guidando Christin Breuker e suopadre Bernd nella zona di Boyle. La mission era far prendere il primo luccio aBernd che non li aveva mai pescati. Bernd era venuto qualche giorno dallaGermania per trovare la figlia, trasferitasi in Irlanda di recente. All’iniziosolo qualche persico e un lucciotto per Bodo. Comunque alla fine Bernd ha avutola sua prima mangiata ed ha rotto il ghiaccio, ben presto catturandone altridue..

Il primo di sempre per Bernd Breuker

Intanto Christin, appassionata pescatrice a mosca, provava con una coda affondante ed un grosso streamer all’inizio pero’ senza successo.

Intanto il vento era aumentato rendendo la pesca difficile e allora Bodo ha deciso di cambiare posto. Grande intuizione!

Dopo pochi lanci lacanna di Christin si piega e tutti si aspettano il luccio, ma al primo saltoproprio davanti alla barca restano tutti esterrefatti: è una trota feroxenorme!!! Il pesce ha divorato lo streamer da 15 cm. e sta impazzendo sulla 9 piedi coda 8…

Christin Breuker è felice e davvero ha ragione di esserlo

Un combattimento che distrugge i nervi di tutti ma alla fine il “leopardo” è guadinato con grande professionalità e Christin finalmente lo tiene tra le mani. Le tremano ancora le ginocchia quando il pesce viene rilasciato e tutti cominciano a capire che probabilmente è il pesce della vita…

Bodo chiude la giornata rompendo per l’ennesima volta il magico muro del metro..

Bodo Funke con un luccio di un metro esatto

Angling Services Ireland a www.anglingservicesireland.com or +353 (0)86 6011878.

Traduzione e testi Doriano Maglione

Grande Crissi, grande Bodo

Bodo è stata la mia guida in Irlanda per tanti anni, tanti amici italiani hanno pescato con lui e tante volte ci siamo visti in Italia allo Show di Vicenza e abbiamo poi pescato insieme anche improbabili ibridi di ciprinidi a mosca nel gelido Lago di Como di febbraio.

Davvero una grande guida di pesca nelle Midlands, la patria dei lucci.

Quella volta nel 2014 quando al pub di Boyle abbiamo organizzato la prima dimostrazione di costruzione mosche con Osvaldo, e poi di nuovo con Fabio, accompagnata da salumi e formaggi umbri, è rimasta epica.

Crissi è una delle migliori pescatrici a mosca incontrate nei miei 45 anni di flyfishing in giro per il mondo: davvero capace di interpretare acque e pesci diversissimi, una volta davanti a un piatto di gnocchi abbiamo cominciato a contare le diverse specie catturate a mosca e mi ha stracciato, non era banalissimo…

Bellissima l’idea di portare il babbo su quella splendida barca che abbiamo un po’ inaugurato col Giacomo nel 2011 e mi ha regalato tante emozioni.

Il mio grande augurio è quello di incontrare tanti altri pesci della vita: ne ha tutte le potenzialità e nessuno meritava piu’ di lei quella ferox* che mi sembra quasi di conoscere…

*La ferox è la trota regina delle acque irlandesi: qui ci sono tante varietà di fario (brown) descritte come tipiche di specifici ecosistemi ma la ferox, assolutamente selvatica, è davvero un mito.